News & Press

Diario di Produzione

Wannabemum

“Avevo solo due scelte: fuggire o lottare. Ho scelto la seconda”.

 

Chi parla è Augustin Maniriho, uno dei protagonisti dello spettacolo teatrale “Rwanda” […]. Non amo scrivere in prima persona, non lo faccio mai, ma qui ci tengo proprio a dire che è uno degli spettacoli più forti e potenti che io abbia mai visto. Consiglio vivamente a tutte le Wannabemum con figli di 14 anni o più di portarli a vederlo e di regalare il biglietto ad amiche e parenti, ma anche di andarci voi soli e di consigliare agli insegnanti della scuola dei pargoli di chiedere di replicarlo nel loro istituto. Il tutto dura neanche un’ora e venti, la scenografia è essenziale così come le luci, la musica e gli abiti di scena.

 

Ma io potrei dirvi ad oggi di che colore era la giacca di Paul, marito di Cecile, quando viene fermato al posto di blocco, come se l’avessi visto con i miei occhi nel momento stesso in cui gli sparavano. Non ho mosso un muscolo dalla sedia finché i due attori non hanno smesso di parlare, e quando si sono spentele luci sulll’ultima scena mi è sembrato che fossero passati dieci minuti dall’inizio.

 

 

Photo by Riccardo Caselli ©

 

X