Il Film

Una storia in grado di scuotere le coscienze
A man, a woman, and their families. The fastest and most systematic genocide in history. He is Hutu, she is Tutsi. He must kill. She must die.
RWANDA, 1994

6 Aprile 1994: la piccola repubblica africana viene sconvolta da uno dei genocidi più veloci e sistematici della storia: un milione di morti in 100 giorni soltantoAugustin è Hutu e deve uccidere. Cecile è Tutsi e deve morire, eppure qualcosa darà loro la forza di fare la cosa giusta e di compiere un gesto di indimenticabile coraggio.

Ciò che avvenne durante quella primavera di sangue non solo cambierà la vita di Augustin e Cecile, ma anche quella di due giovani attori chiamati ad interpretarli tanti anni più tardi sulle tavole di un palcoscenico. Una storia vera, sorprendentemente attuale, capace di scuotere le coscienze, emozionare e commuovere.

FEATURED ON

La Storia di Augustin e Cecile

Un uomo e una donna, il genocidio più veloce e sistematico della Storia dell'intera umanità consumatosi nella più totale indifferenza della comunità internazionale e un gesto di coraggio e determinazione in grado di scuotere le coscienze…

Scopri di più

Disarmante Attualità

Dal Kosovo alla Cambogia, dalla Bosnia al Congo, la storia di Augustin e Cecile, i due protagonisti della pellicola, supera le barriere di tempo e spazio per diventare una vicenda-simbolo del nostro presente più attuale…

Scopri di più
10 Weeks on Set
480 Comparse
36 Membri di troupe
121000 Followers
Nascondi Mappa
  • Rwanda

    Regia: Riccardo Salvetti

    Fotografia: Massimo Gardini

    Montaggio: Matteo Santi

    Soundtrack: Davide Caprelli

  • Mixing: Corrado Magalotti

    Trucco: Apollonia Tolo

    Costumi: Biondi / Lanchais

    Scenografia: Arte Italiana

  • Con

    Marco Cortesi

    Mara Moschini

    Aaron Maccarthy

    Rosanna Sparapano

  • Una Produzione

    Horizon Srl

    MC - Teatro Civile

    Ass. MOKA

Mostra Mappa

Contattaci

Email: info@rwandailfilm.it | Phone: +39.338.3877281

X