Mettiti in Contatto





 

Benvenuto al CUAMM

Sono una delle realtà che si occupa di Africa più conosciute e stimate, da anni si impegnano quotidianamente per portare il diritto alla salute alle popolazioni africane, sono presenti in tutti gli scenari di emergenza sanitaria… Averli ora al nostro fianco come nuovo partner della nostra avventura cinematografica è un vero onore.

 

Diamo allora il benvenuto al CUAMM – Medici con l’Africa che si va ad unire alla nostra numerosissima squadra! Siamo felici e orgogliosi che Rwanda stia diventando giorno dopo giorno il film di una intera community che lotta quotidianamente per un mondo più giusto.

 

Ma chi è il CUAMM e di cosa si occupa? Scopritelo insieme a noi!

Medici con l’Africa Cuamm è la prima Ong in campo sanitario riconosciuta in Italia e la più grande organizzazione italiana per la promozione e la tutela della salute delle popolazioni africane.

 

Realizziamo progetti a lungo termine in un’ottica di sviluppo. A tale scopo ci impegniamo nella formazione in Italia e in Africa delle risorse umane dedicate, nella ricerca e divulgazione scientifica e nell’affermazione del diritto umano fondamentale della salute per tutti.

 

Due essenzialmente i nostri obiettivi:

  • migliorare lo stato di salute in Africa, nella convinzione che la salute non è un bene di consumo, ma un diritto umano universale per cui l’accesso ai servizi sanitari non può essere un privilegio;
  • promuovere un atteggiamento positivo e solidale nei confronti dell’Africa, ovvero il dovere di contribuire a far crescere nelle istituzioni e nell’opinione pubblica interesse, speranza e impegno per il futuro del continente.

 

L’avventura di Medici con l’Africa Cuamm è iniziata a Padova nel 1950. Oltre sessant’anni percorsi insieme in un “cammino” che si è diramato in mille e più direzioni:

  • 1.615 operatori, tra medici, paramedici e tecnici, hanno prestato servizio specialmente nei paesi dell’Africa sub-Sahariana con un periodo medio in servizio di 3 anni per ciascuna persona inviata (di queste 434 sono i ripartiti una o più volte);
  • 1.073 studenti sono stati ospitati nel collegio, 708 italiani e 280 studenti ospitati da 34 paesi del Sud del mondo;
  • 165 programmi realizzati in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri, Unione Europea e varie agenzie internazionali;
  • 221 ospedali serviti;
  • 41 paesi di intervento in Asia, America Latina, Medio Oriente e soprattutto Africa.
Visita il Sito di CUAMM - Medici con l'Africa